PRIMAVERA, LA DECIMA VITTORIA

Contro i semifinalisti di Coppa Italia, i rossoneri di Cristian Brocchi hanno riscattato lo scorso 23 Dicembre la sconfitta di Coppa a Bergamo vincendo 2-1 nel recupero di Campionato portandosi ad un solo punto dal primo posto. Tornato in campo Mario Piccinocchi.

MILANO – Vittoria importante del Milan sul campo dell’Atalanta nel recupero della 5^ giornata del campionato Primavera. I Rossoneri dominano il match e battono i bergamaschi 2-1, portandosi al secondo posto in classifica, a -1 dall’Inter capolista.
Nel primo tempo i Rossoneri vanno in vantaggio al 13′ con un gol di Giovanni
Crociata, tornato in campo dopo un brutto infortunio rimediato nel derby di andata. Al 30′ su cross perfetto di Calabria dalla destra, arriva il raddoppio di capitan Mastalli, al suo quarto centro in campionato.Nel secondo tempo Milan sempre in attacco: al 65′ Vassallo in terzo tempo di testa colpisce la parte alta della traversa, al 69′ Crociata va via a un avversario, entra in area di rigore e prova il diagonale di sinistro radente.

Bilancio più che positivo per i Rossoneri che arrivano alla sosta natalizia secondi in classifica a -1 dalla vetta. Nel girone di andata su 13 partite disputate, il Milan ha totalizzato 31 punti.

STATISTICHE IN CAMPIONATO:
Gare disputate 13
Vittorie 10
Pareggio 1
Sconfitte 2

Gol fatti: 43, miglior attacco del girone
Gol subiti: 14

PARTITE IN CASA:
Gare disputate 6
Punti fatti 15

Vittorie 5
Pareggio 0
Sconfitte 1

Gol fatti: 23, miglior attacco casalingo del girone
Gol subiti: 6

PARTITE IN TRASFERTA:
Gare disputate 7
Punti fatti 16, miglior rendimento del girone

Vittorie 5
Pareggio 1
Sconfitte 1

Gol fatti: 20, miglior attacco fuori casa del girone
Gol subiti: 8

In campionato la Primavera di mister Brocchi ha mandato in gol 14 giocatori diversi: 8 reti Vassallo, 7 Vido e Di Molfetta, 4 Fabbro e Mastalli, 3 De Santis, 2 Modic e Calabria, 1 Locatelli, Cutrone. Maldini, Ronchi, Derosa, Crociata.

Prossimo appuntamento Milan-Cagliari, domenica 18 gennaio al Centro Sportivo Vismara, a partire dalle 11.00.