Maldini disc jockey a tutto rap

Pubblicato nell’edizione del 1 marzo 1997

“ascolto di tutto, il mio portabagagli e’ pieno di CD ” conduce Codice rap con Ringo (ogni venerdi’ alle 17) ” tra i rapper mi piace il celebre Tupac, tra gli italiani il mio preferito e’ Battisti mio padre forse mi sente: nell’ autoradio gli ho memorizzato sei canali su Radio 105! “

Il campione e’ tornato ai microfoni di Radio 105 Maldini disc – jockey a tutto rap “Ascolto di tutto, il mio portabagagli e’ pieno di Cd” Conduce Codice rap con Ringo (ogni venerdi’ alle 17). “Tra i rapper mi piace il celebre Tupac, tra gli italiani il mio preferito e’ Battisti”. “Mio padre forse mi sente: nell’autoradio gli ho memorizzato sei canali su Radio 105!” MILANO – Jeff canta in diretta, ci sa fare. Il cantante di Brooklyn ha rappato a Sanremo con i Fugees. Paolo Maldini lo osserva ammirato, con la cuffia attorcigliata al collo e il mento appoggiato sulla mano. Il dee – jay Ringo ride soddisfatto. Ieri il campione rossonero e’ tornato a condurre Codice Rap con Ringo e il loro ospite canoro su Radio 105. Un appuntamento che si ripetera’ ogni venerdi’ alle 17 per la gioia dei fans (e soprattutto delle fans). Maldini, dopo l’esordio come dee – jay due anni fa, e’ ormai diventato esperto: chiacchiera disinvolto col suo amico Ringo, chiama la musica, risponde a lettere e fax. Per un’ora allontana il periodaccio del Milan e si rilassa. Quindi guai a parlare di calcio. “La musica rap mi e’ sempre piaciuta – attacca sgranando gli occhioni chiari – L’ho conosciuta alla discoteca Hollywood con Ringo, siamo diventati amici, ed eccoci qua”. “Bentornato!” esclama Ringo in diretta. “Anche quando ero lontano vi ascoltavo sempre” fa Paolo il bello e trova subito il ritmo. Via con la musica. Maldini a casa ha un migliaio di dischi. “Ascolto di tutto – racconta nelle pause del programma – rap, rock, musica italiana. Ho anche dischi in vinile, ormai son belli solo da vedere. I miei preferiti? Difficile rispondere. Tra gli italiani Dalla, Battisti, Pino Daniele…”. Tra i rapper, invece c’e’ Tupac Shakur, eroe maledetto morto ammazzato a settembre a Las Vegas. “Ho cominciato il programma annunciando le sue canzoni, e’ stato grande”. Dischi non solo a casa. “Il portabagagli della mia auto e’ pieno di Cd – dice ridendo – sono un po’ disordinato, e cosi’, ad ogni curva, wow, li sento che si spostano”. Ride, Maldini. Chissa’ se papa’ Cesare lo ascolta… “Non mi dice niente, pero’ Radio 105 la sente: nell’autoradio gliel’ ho memorizzata in sei canali!”. Sulla consolle c’e’ un disco di Warren G con dedica a Paul. Lui si muove accompagnando la musica, parla dei suoi compagni. Non di calcio, per carita’. “Gli olandesi Davids e Reiziger sono i piu’ appassionati di rap. Anche Weah, che pero’ ama anche la afro. Lo voglio invitare al nostro programma. Poi c’e’ Costacurta, anche lui disc – jockey: adora la black music. Ma in genere non si parla di musica. Nemmeno in nazionale: allenamenti, pasti, e ognuno in camera sua. Io non porto nemmeno il walk – man”. Poi, pero’, in studio si scatena. Da far concorrenza a Ringo. “Ah, e’ cosi’? – dice il dee – jay -: allora io vado al Real Madrid…”.

– Weah e le regole dei sempre in forma Cosa mangiano le star della tv per essere sempre in forma? La bellezza e’ solo un dono di natura o puo’ essere conquistata con una vita sana, una giusta alimentazione e lo sport? Es l’essenza della vita, condotto da Daniela Rosati su Rele 4 (ore 14), lo chiede a diversi personaggi. Tra questi George Weah. L’attaccante del Milan fa uso sapiente del suo corpo, valutato miliardi. Dopo aver conquistato i tifosi negli stadi, li ha stupiti anche mostrandosi in una pubblicita’ “senza veli”. Weah e’ anche impegnato in operazioni umanitarie: da anni lavora in prima persona per raccogliere fondi ed aiuti per il suo Paese d’origine, la Liberia.

Mancini Gabriella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

http://archiviostorico.gazzetta.it/1997/marzo/01/Maldini_disc_jockey_tutto_rap_ga_0_97030111031.shtml

Advertisement

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s